• Admin

XI'AN: SOLO L'ESERCITO DI TERRACOTTA?


Chi non conosce l'esercito di Terracotta di Xi'an? Tutti i tour in Cina passano per questo sito archeologico, purtroppo però pochi tour si soffermano sulla città di Xi’an, a mio parere davvero molto bella.

Per chi si ferma a Xi'an per qualche giorno consiglio vivamente di visitare:

1. Il quartiere musulmano e la grande Moschea: La presenza della religione islamica è molto forte in Shanxi, specialmente tra la minoranza etnica degli Hui. Xi'an non fa eccezione. Il quartiere musulmano è un insieme di negozi e soprattutto ristoranti, dove si possono trovare qualsiasi tipo di spezia, frutta secca e cibo: dal Kebab al pane turco, i classici spiedini di carne o di pesce cinesi, noodle e numerose altre specialità culinarie della zona (famosa la zuppa di montone). Le vie del quartiere sono dei labirinti e sono davvero molto affollate.

Vicino alla torre del tamburo si estende il mercato notturno, dove negozi e ristoranti sono aperti fino a molto tardi.

La grande Moschea si trova immersa nel quartiere ed è un esempio straordinario di unione di stili, quello islamico e quello cinese. Al suo interno si possono trovare vasche di pesci rossi (tipiche cinesi) e incisioni tratte dal corano, le sale di preghiera sono ampliamente decorate e molto interessante è il minareto fatto come una pagoda.

Da notare che la Moschea è ancora attiva e quindi il venerdì è il giorno di preghiera. Io l'ho visitata proprio di venerdì e ho potuto assistere tranquillamente alla preghiera.

2. Le mura di Xi'an: E' possibile passeggiare sopra le mura per rilassarsi un po', si gode inoltre una buona visuale della città. Le mura raggiungono un’altezza di 12 metri e si estendono per un perimetro di 14 km percorribile in circa quattro ore a piedi, oppure si può noleggiare una bicicletta.

3. Il Mausoleo dell'imperatore Jingdi (Han Yangling Tomb): Assolutamente da non perdere, secondo me è un’attrazione di pari importanza e valore dell'esercito di Terracotta.

Questo mausoleo, che si trova a nord di Xi'an, è molto poco conosciuto e non è facile arrivarci.

Il mausoleo si estende per una lunghezza di 6Km e una larghezza di circa 3Km, nell'area si trovano non solo le tombe dell'imperatore e di sua moglie ma altre 81 fosse comuni che ospitano un’incredibile quantità di statue, una via sacra con 10.000 tombe satellite di ufficiali e persone di alto grado e i resti di antichi stabili. Il tutto disposto seguendo la gerarchia imperiale, la tomba dell'imperatore si trova al centro e cosi via il resto.

La straordinarietà di questo sito è dovuta al ritrovamento di numerosissime statue ritrovate appunto nelle fosse attorno alla tomba, queste state raffigurano soldati, cortigiani e gente comune, nonché' cavalli, maiali e altri animali. Tutte le statue erano vestite e raffiguravano persone comuni e nobili. Questi ultimi erano finemente vestiti di abiti si seta (fortunatamente alcuni sono conservati), in questo modo gli archeologi hanno potuto conoscere di più riguardo agli usi e costumi del tempo. Un'altra cosa particolare è che le fosse non sono state riempite di terra o altro ma erano coperte di travi e solai di legno.

La struttura ospita un museo e si possono vedere gli scavi da molto vicino. Il museo è completamente sotterraneo e davvero ben fatto, i resti sono divisi dal visitatore solo tramite un vetro e la scelta delle luci (basse e soffuse) fa entrare il visitatore in un'atmosfera particolare. Cosa ancora migliore è che il museo era praticamente deserto! Si può quindi visitare con calma, senza essere spinti e senza dover aspettare centinaia di turisti cinesi che cercano la posizione migliore per fare un selfie... E' possibile inoltre vedere un film olografico in 3-D che mostra una breve storia di questo imperatore. Esiste un sito internet dove si possono trovare alcune informazioni: http://www.hylae.com/

#viaggi #famiglia

24 visualizzazioni

GET IN TOUCH

We'd love to hear from you

OUR SPONSOR

1/24

2019 by Veneti di Cina